Privacy Policy

Rifugio Passo Santner

By 26/09/2019Rifugi

Rifugio Passo Santner: toccare il cielo con un dito

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Sciliar e Catinaccio

Altezza

2734 m

Pernotto

camerate

Copertura cell

totale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Dormire al rifugio Passo Santner è una di quelle esperienze da mettere assolutamente in programma.
Ubicato proprio sul bordo del Catinaccio, a fiano delle Crode di Re Laurino, gode di una vista incredibile.
La struttura è piccola ed accogliente: ideale per tutti coloro che cercano dei momenti di vero relax in un ambiente comunque non scontato.
I gestori poi, Michael e Romina, ti accolgono come si accoglie un amico a casa: gentili, sorridenti e sempre disponibili!
La salita a questo rifugio però dev’essere fatta con attenzione: nell’itinerario più facile ci sono comunque 4 brevi tratti dove per la progressione in sicurezza è stato installato un cavo metallico. Soprattutto poi per la discesa e a maggior ragione in caso di pioggia è necessario avere un passo sicuro.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Michael e Romina hanno saputo reinventare i piatti della tradizione.
Ingredienti per lo più locali ma assemblati in chiave moderna! Tradotto???…è il rifugio dove ho mangiato meglio finora!
Malgrado la difficoltà nel portare in quota cibo e bevande al Rifugio Passo Santner si mangia bene: sia come qualità che come quantità!
Assolutamente da provare!

Altre info utili

Altre informazioni

Il Rifugio Passo Santner è stato riaperto nel 2019 dopo anni di chiusura.
La sua capienza massima è di 12 posti suddivisi in 2 camerate da 6 persone: in una ci sono 2 file di letti a castello a tre livelli mentre nell’altra ci sono 2 livelli con 3 letti affiancati.
Il bagno è esterno…ci si deve un po’ adattare ma del resto qui si vive un esperienza unica!
Il rifugio è raggiungibile solo nella stagione estiva.

Contatti

Contatti

tel. rifugio: 337 1435665
mail: info@santnerpass.com
sito: http://santnerpass.com/it/