Privacy Policy
Tag

Trentino Archivi - Giulio Nicetto

Rifugio Fraccaroli e Cima Carega - Giulio Nicetto

Rifugio Mario Fraccaroli

By | Rifugi

Posto nelle immediate vicinanze di Cima Carega domina l’intero massiccio montuoso.
Ottimo per assaporare albe e tramonti fantastici!

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Carega

Altezza

2230 m

Pernotto

camerata +
2 camere da 2

Copertura cell

parziale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Se avete la fortuna e l’opportunità di salire al Rifugio Mario Fraccaroli non vorrete più scendere!
Posto sotto alla cima più alta di tutte le prealpi vicentine, Cima Carega, il rifugio è in posizione dominante.
La visuale spazia a 360 gradi dalle Dolomiti di Brenta al mare Adriatico e nei giorni più tersi, fino anche alle coste della Croazia.
Luca ed i suoi fratelli, gestori del rifugio, sapranno ospitarvi con il loro spirito accogliente e festoso.
Consigliatissima quindi una notte in questa spettacolare struttura.
Vi sembrerà di toccare il cielo solo alzando il braccio!

Chi volesse salire in notturna o all’alba eviti per favore di fare chiasso nei dintorni del rifugio.
La struttura apre verso le 7:30.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Malgrado la posizione del rifugio Mario Fraccaroli non ne renda facile il rifornimento e l’approvvigionamento di viveri si mangia ottimamente.
Cena e colazione perfetti sia per gusto che per qualità!

Altre info utili

Altre informazioni

Il rifugio offre 2 camere da 2 persone e una camerata da circa 30 persone.
I letti a castello sono molto comodi; evitate però il livello più alto se siete abituati a girarvi durante la notte!
Nei periodi in cui c’è scarsità di acqua è possibile lavarsi velocemente con una piccola doccia.