Privacy Policy
Tag

Vicentino Archivi - Giulio Nicetto

Rifugio Campogrosso

Rifugio Campogrosso

By | Rifugi

Ideale punto d’appoggio per le salite in Carega o sul Sengio Alto.
Facilmente accessibile a tutti.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Piccole Dolomiti

Altezza

1457 m

Pernotto

camerata +
2 camere matrimoniali

Copertura cell

parziale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il rifugio Campogrosso è un ottimo punto d’appoggio o di partenza per le vostre escursioni in Piccole Dolomiti o sul Carega.
Rappresenta uno dei luoghi più comodi per la salita al rifugio Fraccaroli.
Tranquille passeggiate, camminate avventurose, percorsi storici oppure trekking più impegnativi…c’è una soluzione per ogni esigenza!
D’inverno è un punto di riferimento a che per uscite di scialpinismo, vaj e ciaspolate.
E’ spesso sede di numerosi eventi.
Per chi volesse dedicarsi all’arrampicata, la falesia della Sisilla (a pochi minuti) offre la possibilità di salire vie a tiri singoli od anche multi tiro.
Volendo al rifugio si accede anche in macchina tramite strada che sale da Recoaro.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il rifugio Campogrosso è famoso per le sue cene e per l’atmosfera festosa.
Se avete la fortuna di mangiare al rifugio non potete non assaggiare gli gnocchi con la fiorette: un formaggio morbido locale dal gusto delicato ma unico.
Altro consiglio…assaggiate la sopressa!!!

Altre info utili

Altre informazioni

Nelle notti di luna piena c’è un notevole afflusso di persone.
Se volete mangiare non dimenticatevi di prenotare con largo anticipo!
Il rifugio è dotato anche di comode docce.
Nel periodo invernale è possibile raggiungere il rifugio anche facendo delle bellissime ciaspolate.
Per info e dettagli andate direttamente al sito del rifugio cliccando qui.