Tabella indicativa delle difficoltà dei percorsi di Trail Running.
In caso di qualsiasi dubbio contattatemi.

FACILE: L’itinerario si svolge su strade forestali e/o su sentieri non troppo sconnessi. I dislivelli sono contenuti entro i 250-450 metri e la lunghezza dell’itinerario non supera i 12 chilometri. Non richiede necessariamente una pregressa esperienza di corsa in montagna ma sono itinerari adatti anche ai neofiti.

FACILE/MEDIO: L’itinerario si svolge su strade forestali e/o su sentieri che possono avere dei tratti tecnici.. I dislivelli sono contenuti entro i 450-750 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa tra i 13 ed i 17 chilometri. Non richiede necessariamente pregressa esperienza di corsa in montagna ma è richiesto di avere già un minimo di allenamento alla corsa.

MEDIO: L’itinerario si svolge su strade forestali e/o su sentieri anche sconnessi. I dislivelli sono contenuti entro i 750-1200 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa tra i 18 ed i 25 chilometri. Richiede una precedente esperienza di corsa in montagna su una lunghezza di almeno 15 chilometri e 800 m di dislivello. Necessario un livello base di allenamento.

MEDIO/IMPEGNATIVO: L’itinerario si svolge su strade forestali e/o su sentieri anche sconnessi e talvolta esposti. I dislivelli sono contenuti entro i 1200-2200 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa tra i 26 ed i 33 chilometri. Richiede una precedente esperienza di corsa in montagna su una lunghezza di almeno 25 chilometri e 1500 m di dislivello. Necessario un buon livello di allenamento.

IMPEGNATIVO: L’itinerario si svolge su strade forestali e/o su sentieri anche sconnessi e talvolta esposti. I dislivelli superano i 2300 metri e la lunghezza dell’itinerario va oltre i 35 chilometri. Richiede una precedente esperienza di corsa in montagna su una lunghezza di almeno 33 chilometri e 2000 m di dislivello. Necessario un buon livello di allenamento.