Privacy Policy Trekking delle meraviglie: 4 giorni sui sentieri delle Odle - 25/28 luglio 2020

Trekking delle meraviglie: 4 giorni sui sentieri delle Odle – 25/28 luglio 2020

By 13/03/2020 14 Marzo, 2020 Trekking

25/28 luglio 2020

Avete mai camminato al cospetto delle Odle?
Paesaggi fantastici in 4 giorni di immersione totale nella natura!

Il percorso del trekking:

Giorno 1: Longiarù - Gampenalm

Dopo esserci trovati nel piccolo abitato di Longiarù ci incammineremo da subito verso nord.
Saliremo verso il Sas de Putia fino a raggiungerne l’alpeggio: un luogo magico fatto di morbidi pascoli ed erte pareti che si stagliano contro il cielo.
Salendo sempre con la giusta dose di gradualità giungeremo al Passo Poma.
Scenderemo quindi verso il Rifugio Genova e quindi, dopo circa un chilometro, a Malga Gampen, dove pernotteremo in mezza pensione.

Lunghezza: 13.3 km; dislivello: 1040 m.

Giorno 2: GampenAlm - Rif. Malga Brogles

Ripartiremo dalla malga in direzione est per incamminarci su sentieri spettacolari.
Da un lato le bellissime pareti nord della catena delle Odle, dall’altro l’altrettanto spettacolare Val di Funes.
Il secondo giorno di trekking sarà una vera esplosione di panorami e natura: un ambiente sempre grandioso e sorprendente.
Arriveremo quindi a Malga Brogles dove pernotteremo in soluzione B&B: la cena è alla carta e sarà regolata direttamente con il gestore.

Lunghezza: 11.4 km; dislivello: 560 m.

Giorno 3: Rif. Malga Brogles - Rif. Firenze

Questo terzo giorno di trekking sarà anche il più scenografico.
Dopo essere ripartiti da Malga Brogles scenderemo verso Ortisei ma senza mai raggiungerlo; da Passo Brogles potremo ammirare tutta l’alpe di Resciesa: un morbidissimo alpeggio che si prolunga fino a Punta Resciesa, un magnifico punto panoramico.
Noi saliremo prima verso la cima del Monte Pic e quindi verso Seceda: questa morbida cuspide è la meta preferita di fotografi di tutto il mondo; da qui infatti si ha la classica vista della cima delle Odle. A destra verdissimi e coloratissimi prati, a sinistra scosese pareti verticali e di fronte, oltre Forcella Rana, le verticali Punta Fermeda e Gran Odla che si tuffano, quasi ricurve come un onda, verso il terso blu del cielo.
Ammirati questi bellissimi ed unici panorami scenderemo verso il Rifugio Firenze dove pernotteremo per questa ultima notte di trekking sulle Odle.

Lunghezza: 12.8 km; dislivello: 850 m.

Giorno 4: Rif. Firenze - Longiarù

Per l’ultimo giorno di trekking sulle Odle partiremo dal Rifugio Firenze in direzione Rifugio Puez.
Prima di arrivare a questo però, saliremo in una piccola forcella per cambiare versante e cominciare quindi la nostra discesa.
Arriveremo al rifugio Stevia e quindi per una comoda strada forestale rientreremo a Lungiarù.

Lunghezza: 13,6 km; dislivello: 660 m.

Materiale obbligatorio
  • SACCO LENZUOLO
  • scarpe da trekking
  • zaino
  • vestiario adeguato
  • borraccia d’acqua
  • cappello o bandana
  • pantofole
  • crema solare
Materiale consigliato
  • Occhiali da sole
  • Cerotti Compeed per vesciche
  • Bastoncini
  • Ciabatte o infradito
  • Kit pronto soccorso

La difficoltà del trekking sulle Odle (4 giorni e 3 notti) è medio/impegnativo.
Un trekking tra panorami incredibili lungo i sentieri più affascinanti della Val Gardena.

Il trekking ha un numero massimo di iscritti.

E’ facoltà della guida modificare la percorrenza del trekking in funzione delle condizioni di criticità che si dovessero verificare.
In casi di particolare eccezionalità la guida potrà anche sospendere od annullare il trekking per garantire l’incolumità dei partecipanti.

Ritrovo:

Presso Longiarù.
I dettagli saranno comunicati tempestivamente ai partecipanti.

Logistica:

Ritrovo: sabato 25 luglio 2020 presso Longiarù.
Partenza: Longiarù.
Rientro: martedì 28 luglio.

Partecipazione:

la partecipazione è subordinata all’iscrizione.
E’ prevista una caparra di 40€.
Per info o adesioni resto a vostra disposizione ai seguenti recapiti:

  • cellulare: 3402216433
  • mail: info@giulionicetto.it (nell’oggetto della mail specificare “Trekking sulle Odle“)

Le persone che si presenteranno alla partenza senza il materiale obbligatorio saranno esclusi per motivi di sicurezza.
Nessun rimborso quindi sarà dovuto.

Costo:

Il costo totale del trekking è di 360€ a persona.
Il pernotto nelle strutture/rifugi avverrà in camerata.

La quota COMPRENDE le seguenti voci:
– pernottamento in baite e rifugi: 160€;
– servizio guida: 200€.

La quota NON COMPRENDE: la cena del 2° pernotto (alla carta da regolare direttamente con il gestore della struttura) e tutto ciò che non è espressamente descritto in “la quota comprende”.

Le guide:

Nel trekking sulle Odle sarete guidati da un Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide Alpine Veneto.
Ecco la vostra guida:

Giulio Nicetto

Accompagnatore di Media Montagna

Scopri le altre escursioni e gli altri trekking in programma

Monte Cimone d'Arsiero
Escursioni

Monte Cimone di Tonezza ed il sentiero degli Alpini – 05/04/2020

Una mina gigantesca che fece esplodere e mutò per sempre l'aspetto del Monte Cimone. Visiteremo…
Val d'Orcia, Toscana
Trekking

Trekking in Val D’Orcia: la terra dei sapori – 1/3 maggio 2020

1/3 maggio 2020 Uno dei luoghi più belli del mondo intero. La Val D'Orcia saprà…
Isole Lofoten - ph by Francesca Dani
Trekking

Isole Lofoten: trekking sotto il sole di mezzanotte – 31 maggio/7 giugno 2020

 31 maggio/7 giugno 2020 Un viaggio indimenticabile, ricco di panorami e paesaggi mozzafiato. Cammineremo anche…
WhatsApp chat