Privacy Policy
Category

Ciaspolata

Weekend sulle nevi di Cortina: 5 Torri e Nuvolau – 3/4 gennaio 2019

By | Ciaspolata, Trekking, Weekend

3/4 gennaio 2019

Un weekend con le ciaspole ai piedi alla scoperta della conca cortinese.
5 Torri e Nuvolau: il tutto pernottando al magnifico Rifugio Scoiattoli.

Il percorso del trekking in Val Venegia:

Giorno 1: salita alle 5 Torri - pernotto al rif. Scoiattoli

Saliremo fin da subito con le ciaspole ai piedi nel mezzo di un bosco di abeti.
Transiteremo accanto alle dolomitiche pareti delle 5 Torri per poi visitarne, condizioni permettendo, l’anello storico.
Ci porteremo quindi verso il rifugio Scoiattoli, dove la sera è prevista la cena ed il pernotto.

Giorno 2: rif. 5 Torri - Forcella Averau - rif. Nuvolau - rientro

Il secondo giorno faremo colazione al rifugio dove chi vorrà potrà approvvigionarsi anche del pocket lunch.
Ripartiremo tranquillamente per giungere a forcella Averau.
Saliremo quindi lungo la cresta che porta al rifugio Nuvolau: magnifico balcone da cui si gode di un panorama incredibile!
Dopo il pranzo a sacco, rientreremo verso le macchine.

Materiale obbligatorio
  • zaino da trekking
  • vestiario adeguato
  • cambio completo
  • borraccia o thermos
  • scarponi da trekking
  • berretto o bandana
  • copri zaino
Materiale consigliato
  • Occhiali da sole
  • Frutta secca
  • Cerotti Compeed per vesciche
  • Bastoncini
  • Ciabatte o infradito
  • Kit pronto soccorso
  • pila frontale con pile di ricambio

La difficoltà del trekking con le ciaspole (2 giorni e 1 notte) è medio.
Un bellissimo weekend sulla neve al cospetto delle Dolomiti che circondano Cortina.

Il trekking ha un numero massimo di 14 iscritti.

E’ facoltà della guida modificare la percorrenza del trekking in funzione delle condizioni di criticità che si dovessero verificare.
In casi di particolare eccezionalità la guida potrà anche sospendere od annullare il trekking per garantire l’incolumità dei partecipanti.

Ritrovo:

ore 09:00 al parcheggio dello snack bar “Area 51” prima di Cortina.
Riferimento google maps: Area 51, Località Acquabona di Sotto, 32043 Cortina d’Ampezzo BL

Logistica:

Il luogo e l’orario di partenza saranno comunicati esclusivamente agli iscritti.
Rientro alle macchine: pomeriggio di venerdì 4 gennaio.

Partecipazione:

la partecipazione è subordinata all’iscrizione entro domenica 30 dicembre alle ore 18:00.
E’ prevista una caparra di 50€.
L’iscrizione si intende effettuata all’atto del versamento della caparra e della compilazione del modulo iscrizione.
Per info o adesioni resto a vostra disposizione ai seguenti recapiti:

  • cellulare: 3402216433
  • mail: info@giulionicetto.it (nell’oggetto della mail specificare “Weekend 3/4 gennaio a Cortina”)

Le persone che si presenteranno alla partenza senza il materiale obbligatorio saranno esclusi per motivi di sicurezza.
Nessun rimborso quindi sarà dovuto.

Costo:

Il costo complessivo del trekking è di 140 € (escluso ciaspole e bastoncini).
Per chi avesse bisogno delle ciaspole il noleggio è di 10€.
Comprende: pernotto presso il rifugio Scoiattoli in mezza pensione (cena bevande escluse, pernotto – lenzuola già presenti – e colazione), servizio guida trekking.
Non comprende: i pranzi al sacco e quanto espressamente non compreso nella voce “la quota comprende”.

Le guide:

Nel weekend di ciaspolata a Cortina sarete guidati da un Accompagnatore di Media Montagna e da una Guida Alpina del Collegio Guide Alpine Veneto.
Ecco le vostre guide:

Giulio Nicetto

Accompagnatore di Media Montagna

Bruno Castegnaro

Guida Alpina

Vuoi scoprire tutti i miei trekking:? ...clicca qui!

Val Formica in inverno

Aspettando il Natale in Val Formica – 24/12/2018

By | Ciaspolata, Escursioni

In Val Formica si respira sempre un’atmosfera magica!
Una facile ciaspolata in compagnia aspettando nel migliore dei modi il Natale.

Caratteristiche escursione

alcuni parametri relativi all’uscita proposta
Tipo escursione

Ciaspolata

Durata

mezza giornata

Difficoltà

media

Dislivello

200 m

Ritrovo

ore 08:30 al bar della Vecchia Stazione di Asiago, vicino all’entrata del piazzale dello stadio del ghiaccio.

 

Riferimento Google Maps

Viale Stazione, 9, 36012 Asiago VI

Programma

Svolgimento dell’escursione

Partiremo dal luogo di ritrovo con mezzo proprio.
Lasceremo la macchina in Val Formica ed indosseremo da subito le ciaspole.
Saliremo fino al limite settentrionale dell’Altopiano dei Sette Comuni per ammirare i panorami che i aprono verso il Lagorai.
Sotto di noi la Valsugana e più in là le erte pareti delle Dolomiti di Brenta.
Una breve traversata tra boschi e morbidi pendii ci farà assaporare la natura che si può trovare in questo magnifico luogo.
Al rientro, per chi vorrà ci sarà la possibilità di prendere qualcosa di caldo in rifugio per festeggiare l’arrivo del Natale.

Materiale obbligatorio

Materiale e/o attrezzatura minima da avere con se per partecipare all’escursione

Per questa ciaspolata in Val Formica servono scarponcini da montagna (no MOON BOOT), pantaloni lunghi, pile, giacca a vento, berretto e guanti. Vestirsi a cipolla.
Per conoscere il tempo previsto potete anche consultare il sito dell’ARPAV.

ACCESSORI CONSIGLIATI:
The caldo, cioccolata ed anche frutta secca

Costo

20€ comprensivi di guida

Costo ciaspole con anche bastoni: 10€

Ragazzi sotto i 18 anni: 5€

Guide:
– Giulio Nicetto Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto
– Guida Alpina o Aspirante Guida Alpina

Prenotazione obbligatoria

Entro le ore 18:00 del giorno prima

La prenotazione è richiesta per gestire al meglio anche la parte di logistica e organizzazione.
Telefono: 3402216433 oppure inviando una mail a info@giulionicetto.it

Cima Mandriolo

Cima Mandriolo: sguardi oltre confine – 15/12/2018

By | Ciaspolata, Escursioni, Uncategorized

La zona di Cima Mandriolo è già nota ai più.
Bellezze di tipo naturalistico si intercalano con panorami a perdita d’occhio verso il vicino Trentino.

Caratteristiche escursione

alcuni parametri relativi all’uscita proposta
Tipo escursione

Escursione

Durata

Giornaliera

Difficoltà

media

Dislivello

400 m

Ritrovo

ore 8:45 al bar della Vecchia Stazione di Asiago, vicino all’entrata del piazzale dello stadio del ghiaccio.

 

Riferimento Google Maps

Viale Stazione, 9, 36012 Asiago VI

Programma

Svolgimento dell’escursione

Dal punto di ritrovo ci sposteremo con le macchine verso la Val Formica.
Cominceremo la nostra salita con gradualità su pendii mai esasperati.
Passeremo Porta Manazzo, primo balcone che ci darà la possibilità di affacciarsi sull’antistante Valsugana.
Proseguiremo quindi per campo di Mandriolo, fino a raggiungerne la spettacolare vetta (2049m s.l.m.).
Da questa privilegiata posizione d’osservazione potremo gustarci panorami a 360: un vero spettacolo!
Dopo il pranzo a sacco rientreremo verso valle e quindi alle macchine.

Materiale obbligatorio

Materiale e/o attrezzatura minima da avere con se per partecipare all’escursione

Per questa escursione a Cima Mandriolo servono scarponcini da montagna (no MOON BOOT), vestiario adeguato (pantaloni pesanti, pile, giacca a vento, berretto, guanti), borraccia e viveri, occhiali da sole e crema solare.
Per conoscere il tempo previsto potete anche consultare il sito dell’ARPAV.

ACCESSORI CONSIGLIATI:
The, cioccolata ed anche frutta secca.
Un cambio completo di vestiti da tenere in macchina.

Costo

15 € comprensivi di guida se escursione, 20€ se ciaspolata

Per chi necessitasse delle ciaspole possibilità di noleggio a 10€ (bastoncini compresi)
Ragazzi sotto i 18 anni: 5 €.

Guide:
– Giulio Nicetto Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto
– Anna Sella Accompagnatore di Media Montagna – Collegio Guide Alpine Veneto
– in caso di ciaspolata ci sarà anche la presenza di una Guida Alpina

Prenotazione obbligatoria

Entro le ore 18:00 del giorno prima

La prenotazione è richiesta per gestire al meglio anche la parte di logistica e organizzazione.
Fino ad esaurimento posti.
Telefono: 3402216433 oppure inviando una mail a info@giulionicetto.it