Privacy Policy
Category

Escursioni

Eremo di San Cassiano

Eremo di San Cassiano e Croce di Lumignano – 02/12/2018

By | Escursioni

Semplice ed appagante camminata sui Colli Berici alla scoperta delle scogliere di Lumignano con visita del bellissimo eremo di San Cassiano.

Caratteristiche escursione

alcuni parametri relativi all’uscita proposta
Tipo escursione

escursione

Durata

giornaliera

Difficoltà

medio/facile

Dislivello

360 m

Ritrovo

ore 09:00 presso Piazza Mazzaretto, Lumignano (VI)

 

Riferimento Google Maps

Piazza Mazzaretto, 13, 36023 Lumignano VI

Programma

Svolgimento dell’escursione

L’escursione partirà dal parcheggio antistante la chiesa.
Lasciate le macchine saliremo con un occhio teso ad ammirare gli arrampicatori appesi sulle vicine falesie .
Il sentiero salirà nel mezzo di una natura rigogliosa.
Il percorso ci porterà quindi fino alla croce di Lumignano: punto panoramico ideale per ammirare la pianura sottostante.
Proseguiremo poi in discesa fino all’Eremo di San Cassiano dov’è previsto il pranzo al sacco.
Poter sostare all’interno di questa particolare struttura è un vero privilegio.
Rientreremo quindi agevolmente verso le macchine nel pomeriggio.

Materiale obbligatorio

Materiale e/o attrezzatura minima da avere con se per partecipare all’escursione

Per questa escursione a Lumignano e all’eremo di San Cassiano servono scarponcini da montagna, pantaloni lunghi, vestiario adeguato.
Per conoscere il tempo previsto potete anche consultare il sito dell’ARPAV.

ACCESSORI CONSIGLIATI:
The, frutta secca.

Costo

15€ comprensivi di guida

Ragazzi sotto i 18 anni: 5€

Guide: Giulio Nicetto Accompagnatore di Media Montagna – Anna Sella Accompagnatore di Media Montagna

Prenotazione obbligatoria

Entro le ore 18:00 del giorno precedente

La prenotazione è richiesta per gestire al meglio anche la parte di logistica e organizzazione.
Telefono: 3402216433 oppure inviando una mail a info@giulionicetto.it

Ciaspolata Forte Campomolon

Forte Campomolon e Val delle Lanze – 25/11/2018

By | Escursioni

Natura al 100% e tranquillità in uno dei contesti più “selvaggi” dell’altopiano di Folgaria.
Un percorso di medio impegno per una bellissima escursione!

Caratteristiche escursione
alcuni parametri relativi all’uscita proposta

Tipo escursione
Ciaspolata

Durata
tutto il giorno

Difficoltà
medio

Dislivello
420 m

Ritrovo
ore 9:30al parcheggio dell’Albergo Fiorentini (Via Villaggio Fiorentini 20, 36040 Lastebasse VI)

Riferimento Google Maps
Albergo Fiorentini

Programma

Svolgimento dell’escursione

Partiti dall’Albergo Fiorentini cominceremo a salire in una bellissima valle.
La salita inizierà tranquillamente per poi accentuarsi raggiunti i caratteristici albii che d’estate offrono acqua per le vacche.
Continueremo quindi fino a Forcella Molon.
Il tragitto proseguirà per comoda mulattiera fino al Forte Campomolon.
Raggiunti i resti del forte faremo una pausa dove consumeremo il pranzo al sacco.
Fantastici paesaggi si apriranno ai nostri occhi: Col Santo, Dolomiti di Brenta, Becco di Filadonna, Altopiano di Asiago, Summano, Novegno.
Imboccheremo quindi il sentiero di discesa che ci farà rientrare verso le macchine.
L’itinerario ha uno sviluppo complessivo di circa 12 chilometri.

Materiale obbligatorio

Materiale e/o attrezzatura minima da avere con se per partecipare all’escursione

Per questa escursione al Forte Campomolon servono scarponcini da montagna, vestiario adeguato, giacca antivento. Vestirsi a cipolla.
Per conoscere il meteo previsto potete anche consultare il sito dell’ARPAV.

ACCESSORI CONSIGLIATI:
The caldo, cioccolata ed anche frutta secca.

Costo

15 € comprensivi di guida

Ragazzi sotto i 18 anni: 5€
Guide: Giulio Nicetto Accompagnatore di Media Montagna

Prenotazione obbligatoria

Entro le ore 18:00 del giorno prima

La prenotazione è richiesta per gestire al meglio la parte di logistica e organizzazione.
Telefono: 3402216433 oppure inviando una mail a info@giulionicetto.it

Alpe Alba

Pasubio inedito: alla scoperta dell’Alpe Alba – 18/11/2018

By | Escursioni

Un Pasubio così non l’avete mai visto!
Camosci, larici, bellissime e caratteristiche malghe in pietra a contornare prati a perdita d’occhio.
L’Alpe Alba è tutto questo: un piccolo paradiso…

Caratteristiche escursione

alcuni parametri relativi all’uscita proposta
Tipo escursione

Escursione

Durata

giornaliera

Difficoltà

medio

Dislivello

550 m

Ritrovo

ore 9:00 al parcheggio all’entrata del paese di Pozza (si trova a sx) salendo da Boccaldo

 

Riferimento Google Maps

Frazione Pozza, 38-7, 38068 Trambileno TN

Programma

Svolgimento dell’escursione

Partiremo poco sopra Giazzera, ultimo pesino prima di trovarci in un ambiente misterioso.
Questo Pasubio non lo conoscono in molti ed il suo fascino è indiscutibile.
Una prima ripida ma breve salita ci porterà sui piani sommitali dove spesso i prati accolgono branchi di intrepidi camosci.
Cammineremo tra le caratteristiche malghe in pietra fino ad arrivare al rifugio V. Lancia.
Qui sosteremo per il pranzo al sacco.
Rientreremo quindi per comoda strada sterrata fino alle macchine.

Materiale obbligatorio

Materiale e/o attrezzatura minima da avere con se per partecipare all’escursione

Per questa escursione sull’Alpe Alba servono scarponcini da montagna, vestiario adeguato, berretto e guanti.
Per conoscere il tempo previsto potete anche consultare il sito dell’ARPAV.

ACCESSORI CONSIGLIATI:
The caldo, cioccolata ed anche frutta secca

Costo

15 € comprensivi di guida

Ragazzi sotto i 18 anni: 5 €

Guide: Giulio Nicetto Accompagnatore di Media Montagna

Prenotazione obbligatoria

Entro le ore 18:00 del giorno prima

La prenotazione è richiesta per gestire al meglio anche la parte di logistica e organizzazione.
Telefono: 3402216433 oppure inviando una mail a info@giulionicetto.it