Privacy Policy
Category

Rifugi

Rifugio Revolto

By | Rifugi

Rifugio Revolto: la porta d’accesso al Carega ed al parco regionale della Lessinia

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Carega

Altezza

1336 m

Pernotto

camere o camerate

Copertura cell

parziale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Autenticità, simpatia e prodotti genuini.
Il Rifugio Revolto, posto nell’alta Val d’Illasi, è il punto di partenza ottimale per chi vuole salire il versante veronese del gruppo del Carega.
Posto alle porte del Parco Regionale della Lessinia è un luogo incredibilmente ricco di biodiversità e di angoli remoti tutti da scoprire.
La frequentazione, tralasciati i periodi feriali del mese di agosto, non è mai troppo invasiva.
Ciò permette di programmare un escursione in tranquillità godendo spesso della presenza di molti animali.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Cibo e bibite qui non mancano!
L’ospitalità veneta è pienamente rappresentata dai ragazzi che portano avanti l’attività del Rifugio Revolto.
Ottimo anche per cene frugali quando si vuole scappare dall’afa della pianura.

Altre info utili

Altre informazioni

Ottima base di partenza per escursioni di tutti i tipi che vogliono salire al massiccio del Carega, lato veronese.
La zona è paesaggisticamente molto bella e ricca di un sacco di biodiversità.
E’ aperto anche nel periodo invernale dal mercoledì alla domenica dalle ore 8 alle 18.

Contatti

Contatti

tel. rifugio: 0457 847021
mail: rifugiorevolto@gmail.com
sito: www.rifugiorevolto.com

Rifugio Bolzano

By | Rifugi

Rifugio Bolzano: un castello tra le nuvole

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Sciliar e Catinaccio

Altezza

2457 m

Pernotto

camere o camerate

Copertura cell

totale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Bolzano fin dal primo sguardo appare in tutta la sua essenza.
Isolato su verdi prati sull’Altopiano dello Sciliar è un luogo dal fascino indiscusso.
Qui si respira ancora il vero spirito del rifugio: un po’ spartano forse ma molto più vero di tanti “hotel” in alta quota.
Il rifugio offre comode stanze e camerate con anche la possibilità di poter soggiornare con il proprio cane.
La cucina è buona e tipica anche se forse non troppo abbondante.
Ottimo però se si pensa che è un vero rifugio in cui tutti gli approvvigionamenti sono fatti mezzo teleferica.
Il personale è gentile e disponibile.
Dal Monte Pez, 30 minuti sopra il rifugio si godono dei tramonti mozzafiato!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il cibo è ottimo e nel pieno rispetto della tradizione altoatesina.
I piatti sono veramente gustosi anche se le porzioni non sono tra le più abbondanti!
Idem per la colazione.

Altre info utili

Altre informazioni

Pur essendo in una zona spettacolare il rifugio non è mai così pieno come i più rinomati rifugi vicini.
Ideale per respirare un po’ di tranquillità e relax ammirando scorci da togliere il fiato.
Il rifugio è raggiungibile solo nella stagione estiva.

Contatti

Contatti

tel. rifugio: 0471 612024
mail: info@schlernhaus.it

Rifugio Alpe di Tires

By | Rifugi

Rifugio Alpe di Tires: struttura fantastica ed accogliente

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Sciliar e Catinaccio

Altezza

2440 m

Pernotto

camere o camerate

Copertura cell

totale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Alpe di Tires è una di quelle strutture che quando ci arrivi dici “woooow”!
E’ stato intatti recentemente rinnovato: non solo nell’aspetto ma anche negli interni.
Offre varie soluzioni di pernotto inclusa la possibilità di soggiornare con il vostro cane: in questo caso bisognerà prenotare per tempo una camera doppia.
Orari di cena e colazione sono conformi al luogo e l’atmosfera che si respira è quella di aver staccato dal tram tram quotidiano.
La posizione del rifugio è ottima: in pochi minuti d’estate si può godere delle luci dell’alba che sale da est e che illumina le pareti del Sassolungo e del Sassopiatto.
Al rifugio Alpe di Tires si arriva comodamente dall’Alpe di Siusi come anche dal Rifugio Bolzano o dal Catinaccio.
I prezzi sono giusti e si sta veramente bene!
La doccia è a gettoni da richiedere in reception.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Al Rifugio Alpe di Tires il cibo è veramente ottimo!
A partire dai piatti più classici per finire ai buonissimi dolci!
Cena e colazione in servizio di HB sono giusti come quantità: è possibile infatti scegliere tra più opzioni da un menù fisso.
Colazione altrettanto buona e personale gentile e competente.

Altre info utili

Altre informazioni

Durante i periodi di alta stagione è opportuno prenotare per tempo.
La struttura può essere un ottimo punto di appoggio per traversate verso lo Sciliar o verso il Catinaccio.
Con un costo modesto (10€) c’è la possibilità di soggiornare anche con il cane.

Contatti

Contatti

tel. rifugio:  0471 727958
mail: info@tierseralpl.com
sito: www.tierseralpl.com

 

Rifugio Città di Carpi

Rifugio Città di Carpi

By | Rifugi

Piccolo ed accogliente.
Un vero angolo di paradiso ai piedi dei Cadini di Misurina.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Cadini di Misurina

Altezza

2110 m

Pernotto

22 posti letto

Copertura cell

assente

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Città di Carpi è uno di quei luoghi a cui non posso proprio rinunciare.
Piccolo, intimo, accogliente: quando si varca la soglia e si entra in questo incanto si respira un atmosfera quasi surreale.
I gestori, Rodolfo e la sua famiglia, sono veri montanari: gente schietta ma vera!
La struttura offre 22 posti letto ed eventualmente ulteriori 8 in caso di emergenza.
Le dimensioni contenute e la posizione al di fuori dei percorsi più conosciuti ne fanno un luogo idilliaco.
Ardite cime svettano dietro il profilo del suo tetto ed i tramonti che potrete gustare dalla terrazza saranno indimenticabili!
I panorami vi avvolgeranno coì da rendere quasi impossibile il salutarlo senza fare una lacrimuccia.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il Rifugio Città di Carpi offre buonissimi piatti casalinghi.
Rispecchiano in pieno il classico stile dei rifugi a cui non si può rinunciare!
Nelle giornate affollate meglio arrivare presto!…dal primo al dolce non si più rinunciare!

Altre info utili

Altre informazioni

Il rifugio è una vera chicca.
Piccolo e “coccolo” ha mantenuto quasi inalterato il gusto del vero rifugio di montagna!
Potete usarlo come punto di arrivo per le vostre escursioni o come punto d’appoggio per intraprendere i più selvaggi sentieri che si inerpicano nelle forcelle dei Cadini di Misurina.
Per info e dettagli andate direttamente al sito del rifugio cliccando qui.

Contatti

Contatti

tel. rifugio:  0435 39139
mail: rifugiocarpi@libero.it
sito: www.rifugiocittadicarpi.com

Rifugio Capanna Cervino

Rifugio Capanna Cervino

By | Rifugi

Rifugio Capanna Cervino: un luogo incantevole per scoprire il ramo settentrionale delle Pale di San Martino e la Val Venegia.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Pale di San Martino

Altezza

2084 m

Pernotto

20 posti letto in bellissime camere

Copertura cell

totale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Capanna Cervino è una bellissima struttura incastonata tra le montagne più belle delle Pale di San Martino.
Comodissima a Passo Rolle, costituisce un punto d’appoggio naturale a chi vuole fare il giro della Val Venegia o, con una due giorni, visitare anche i laghetti di Colbricon.
A due passi anche da Baita Segantini e da Malga Juribello…cosa volete di più???
La struttura è molto accogliente ed i proprietari gentili e disponibili.
Tutto l’ambiente è molto particolare: il legno la fa da padrone tanto che sembra ancora un rifugio d’altri tempi.
Se programmate delle escursioni in Val Venegia o attorno a Passo Rolle non potete non mettere in preventivo di dormire una notte al Rifugio Capanna Cervino: una volte che vedrete le stanze non vorrete più andar via!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Al Rifugio Capanna Cervino si mangia molto bene.
Il menù propone i classi piatti tipici ma anche pietanze che accontentano tutti.
Il servizio è ottimo: preciso e veloce!
I dolci sono fatti in casa quindi…dovete assolutamente provarli!

Altre info utili

Altre informazioni

Il rifugio è aperto sia in stagione estiva che in stagione invernale.
Durante i periodi di alta stagione è opportuno prenotare per tempo.
Anche se dovete mangiare è meglio se chiamate prima avvertendo del vostro arrivo; in caso di buon innevamento sciatori e ciaspolatori non mancano!

Contatti

Contatti

cell.: 340 0747643
tel. rifugio:  0439 769095
mail: info@capannacervino.it
sito: www.capannacervino.it

Rifugio Vincenzo Lancia

By | Rifugi

Il Rifugio Vincenzo Lancia è uno di quei luoghi in cui si respira ancora l’atmosfera del vero rifugio di montagna.
Accogliente ed caratteristico vi accoglierà a braccia aperte!

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Pasubio

Altezza

1825 m

Pernotto

60 posti letto

Copertura cell

parziale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Vincenzo Lancia è uno di quei luoghi in cui il tempo si è fermato.
L’ospitalità e la posizione dello stesso infatti mi fanno sempre ripensare ad un’atmosfera un po’ retrò.
Se cercate relax, itinerari stupendi ed un po’ di tranquillità, il rifugio e questa zona del Pasubio non potete perdervela!
La salita può essere fatta da varie direttrici: dall’Alpe Alba, dalla classica strada militare o, verso ovest, dal Monte Corno Battisti e quindi da Monte Testo.
Itinerari incredibilmente belli e ricchi di fauna, colori e paesaggi mozzafiato.
Anche la salita al Col Santo e Col Santino meritano: ma potete anche affrontarle dopo esservi fermati a pernottare.
Pernottare e vivere l’atmosfera del Rifugio Vincenzo Lancia per me è stata piacevolissima!
Non vedo già l’ora di tornarci!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

La gestione familiare del rifugio assicura una buonissima cucina casalinga fatta da piatti tipici.
Assolutamente da gustare!
In inverno il Rifugio Vincenzo Lancia è un ottimo punto d’appoggio (aperto nei weekend) anche per gustarsi un ottima cioccolata calda o un buon brulè.

Altre info utili

Altre informazioni

Il rifugio è un ottimo punto d’appoggio sia per chi vuole visitare la magica Alpe Alba e lo storico Monte Corno Battisti sia per chi vuole spingersi verso la zona sommitale del Pasubio senza percorrere i più classici itinerari come la Strada delle 52 Gallerie o la Strada degli Eroi.
In inverno è necessario verificare l’apertura con il rifugista; solitamente il rifugio è aperto durante le vacanze natalizie e nei weekend.
Dal Rifugio Vincenzo Lancia sia in estate che in inverno (condizioni permettendo – non è affatto scontato) è possibile arrivare anche al Rifugio Achille Papa.

Contatti

Contatti

cell.: 347 1600846
tel. rifugio: 0464 868068
mail: info@rifugiolancia.it
sito: www.rifugiolancia.it

Rifugio Monte Zugna

Rifugio Monte Zugna

By | Rifugi

Il Rifugio Monte Zugna è un luogo per tutti gli amanti della natura e della tranqullità.
Bellissimi percorsi vi attendono!

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Carega Trentino

Altezza

1617 m

Pernotto

camere e camerate

Copertura cell

totale

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Monte Zugna è un punto di riferimento per chi vuole salire nel versante Trentino del Carega.
La sua posizione permette anche a chi ha poco allenamento di salire facilmente al Monte Zugna, dal quale si godono bellissimi panorami, e di apprezzare le innumerevoli testimonianze storiche risalenti alla Grande Guerra.
Il vicino osservatorio astronomico poi potrà incuriosirvi e, se sarete fortunati, gli astrofili che lo gestiscono vi faranno apprezzare la bellezza del cielo stellato.
Dal Rifugio Monte Zugna partono molti itinerari: potrete salire al Rifugio Mario Fraccaroli, sul tetto del Carega o scendere verso Marco per osservare le orme dei dinosauri.
Dalla terrazza del rifugio poi, nelle giornate limpide, si vede anche la sponda nord del Lago di Garda: volete non godervi un tramonto con magari un aperitivo in mano???
Come ultima nota, ma cosa importantissima, dal 20 dicembre 2018 il rifugio ha cambiato gestione: Paolo (il gestore del rifugio) vi aspetta a braccia aperte!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

La cucina del Rifugio Monte Zugna è veramente da leccarsi i baffi.
Ottimi piatti gustati in una bellissima atmosfera.

Altre info utili

Altre informazioni

Come vi dicevo anche sopra il rifugio ha da poco cambiato gestione.
L’atmosfera è accogliente e le stanze ospitano dai 2 ai 10 letti a castello.
Vista la posizione il rifugio è aperto nella maggior parte dell’anno: comunque è sempre buona norma chiamare anche per prenotare i vostri pranzi o cene ed i pernotti.

Rifugio Scoiattoli

By | Rifugi

Una perla tra le Dolomiti d’Ampezzo!
Per chi vuole vivere un esperienza indimenticabile al cospetto delle più belle montagne del mondo.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Dolomiti d’Ampezzo

Altezza

2255 m

Pernotto

camere da 2 a 10

Copertura cell

totale
free wifi

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Scoiattoli offre sicuramente il massimo confort si possa desiderare per passare una notte sopra i 2000 metri.
Lo si raggiunge facilmente sia a piedi che con le ciaspole (in caso di innevamento consultare sempre i bollettini valanghe prima di programmare un escursione).
La vicina seggiovia ne permette l’accesso anche alle persone meno allenate.
La struttura è in linea con il contesto e le camere sono accoglienti e calde.
Ogni letto ha la sua luce di cortesia, la presa per ricaricare il cellulare ed una mensola per appoggiare gli effetti personali.
Nelle camere il legno la fa da padrone e dona un atmosfera calda ed accogliente.
I panorami che possono ammirare dal rifugio sono spettacolari!
Dalle Tofane, all’Averau, al Nuvolao, al Falzarego, la Croda da Lago…gli occhi non sapranno dove posarsi!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il Rifugio Scoiattoli offre un ottimo e variegato menù.
Dai piatti più tipici a quelli più conosciuti.
Una cucina veramente sublime che farà da contorno ad una esperienza indimenticabile!

Altre info utili

Altre informazioni

Il rifugio è dotato anche di comode docce.
Le stanze sono composte da letti a castello e possono ospitare da 2 a 10 persone.
Se volete prenotare evitate di chiamare: il rifugio Scoiattoli gestisce le prenotazioni tramite il proprio sito internet.
Questo rifugio è ottimo anche per chi vuole intraprendere poi le salite al Rifugio Nuvolao o alla cima dell’Averau.
Per info e dettagli andate direttamente al sito del rifugio cliccando qui.

Rifugio Antonio Locatelli

Rifugio Antonio Locatelli

By | Rifugi

Il più famoso rifugio in zona dolomitica.
Paesaggi stupendi ma anche un sacco di gente.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Dolomiti di Sesto

Altezza

2450 m

Pernotto

camerate e stanze

Copertura cell

presente

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il Rifugio Antonio Locatelli è posto esattamente d’innanzi alle pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo.
E’ il rifugio più famoso della zona dolomitica tanto che per pernottare in una delle sue camerate o camere bisogna prenotare con largo anticipo.
Oramai, più che rifugio, si potrebbe quasi definire un albergo visto anche i numerosi servizi che offre.
Bagno e docce sempre funzionanti.
Al Rifugio Antonio Locatelli si può accedere dall’anello classico delle Tre Cime oppure salendo per la Valle del Sasso Vecchio (più impegnativa).
Un altro bellissimo accesso è quello che sale dalla Val Fiscalina e passa prima per il Rifugio Zsigmondy-Comici e quindi per il Rifugio Pian di Cengia.

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il rifugio Antonio Locatelli ha una buona cucina anche se a me piace gustare piatti più casarecci.
La colazione è in stile continentale.
Spesso, vista la grande affluenza di cui soffre questo rifugio, bisogna attendere un pò di tempo per essere serviti.

Altre info utili

Altre informazioni

La posizione panoramica verso le Tre Cime di Lavaredo ne fa uno dei rifugi più frequentati di tutto l’arco alpino!
Quando si sale al Rifugio Antonio Locatelli bisogna quindi mettere in preventivo di trovare sul percorso sempre tanta gente.
Per info e dettagli andate direttamente al sito del rifugio cliccando qui.

Rifugio Pian di Cengia

Rifugio Pian di Cengia

By | Rifugi

Un ottimo punto d’appoggio nel cuore delle Dolomiti di Sesto.
Situato su un punto panoramico che toglie il fiato.

Caratteristiche della struttura

alcuni parametri relativi al rifugio
Gruppo montuoso

Dolomiti di Sesto

Altezza

2528 m

Pernotto

camerata

Copertura cell

parziale/assente

Permanenza

L’esperienza in rifugio

Il rifugio Pian di Cengia non è propriamente il rifugio più accessibile del mondo.
La sua bellezza però deriva proprio da questo.
Posto a qualche ora di cammino dal rifugio Locatelli ed a circa 1h e 20 minuti dal Rifugio Zsigmondy-Comici è una piccola perla incastonata tra le rocce di Cima Una.
Della serie: da mettere assolutamente in programma!

Cibo e bevande

Mangiare in rifugio

Il Rifugio Pian di Cengia ha un ottima cucina casalinga.
Consigliatissimo quindi per una serata da ricordare!
Colazione altrettanto buona con possibilità di acquistare il pocket lunch per il pranzo a sacco.

Altre info utili

Altre informazioni

Visto il particolarissimo posto dove sorge il rifugio la doccia non c’è.
Le piccole dimensioni ne fanno una vera perla ma allo stesso tempo trovare posto per dormire è un vero colpo di fortuna!
Per info e dettagli andate direttamente al sito del rifugio cliccando qui.